top of page

Bota Fogo e' un atelier di ceramica, vengono fatti workshop e produzione nel cuore di isola.

L'atelier di ceramica Bota Fogo, nasce dall'esperienza dell'architetto e ceramista Isabella, che

conosce il mondo della ceramica in Brasile dove, all'epoca, viveva e lavorava come architetto.

Il nome Bota Fogo, che in Brasiliano significa “butta nel fuoco”, rimanda alle origini ancestrali della cottura a fuoco della terracotta.

L'atelier si trova all'interno di un ex laboratorio tipografico, in un tipico contesto di case popolari a ringhiera milanesi. E' suddiviso in due spazi, da una parte uno studio condiviso con altri creativi, da illustratori a fotografi, dove Isabella svolge l'attività di architetto, dall'altra il laboratorio vero e proprio.

Gli arredi del laboratorio sono stati costruiti seguendo le tecniche di auto-progettazione di Enzo Mari. Ogni dettaglio è stato pensato e realizzato su misura.

All'interno del laboratorio ritroviamo tantissime piante che ricreano una piccola giungla urbana.

CG1_9928-1.jpg
CG1_9788-1.jpg

un elegante stile milanese intrecciato alla matericita' tropicale della vita brasiliana

Si ritrovano molti oggetti anonimi che fungono da ispirazione, come suggerisce Achille Castiglioni: vecchie cementine, pezzi di marmo di pavimento veneziano, vasi in vetro verde di Empoli...Gli oggetti prodotti a Bota Fogo, reinterpretano le due anime di Isabella, un elegante stile milanese intrecciato alla matericità tropicale della vita brasiliana. Nella creazione degli oggetti viene inserita anche la progettazione architettonica, tramite la modellazione dei pezzi al computer, sia per vedere in anteprima proporzioni e forme, sia per creare dei modelli 3d in plastica con i quali realizzare successivamente gli stampi in gesso.

Vi sono quindi tecniche artigianali e digitali che si fondono.

All'interno dell'atelier lavorano diverse figure e prendono forma i progetti più svariati, dalla proto-tipazione su disegno di altri, a progetti sperimentali, a vera e propria produzione.

Vengono inoltre fatte lezioni di modellazione sia a mano che al tornio.

E' proprio come una vera bottega di altri tempi, troviamo sempre qualche apprendista che si cimenta nell'imparare le tecniche artigianali di produzione ceramica.

Sorridenti e gentili, da Bota Fogo troverete sempre Benedetta e Chiara, che portano avanti la bottega.

bottom of page